CHECK IN ONLINE
 


Seleziona le date, inserisci il numero totale di persone per trovare la disponibilità e scegli fra le nostre migliori proposte.

Cibo per il Corpo

Chi si sente a proprio agio nel proprio corpo ha un approccio positivo alla vita.

Per poter sentirci a nostro agio nel nostro corpo che, come diceva Jim Rohn, è l’unico posto in cui dobbiamo vivere, sono due i punti su cui dobbiamo focalizzare la nostra attenzione: la salute e l'estetica.

Una pratica scoperta, o meglio dire riscoperta, in questi ultimi tempi e che porta benefici ad entrambi i punti di vista, e il digiuno.

 

Le origini del digiuno

Quasi tutte le grandi religioni del mondo contemplano dei momenti dedicati alle pratiche ascetiche.

I cristiani, gli ebrei e i musulmani credenti si astengono dal consumare cibo durante un particolare periodo dell’anno.

Tradizionalmente le religioni non prescrivono solamente di astenersi dal cibo solido, ma anche di rinunciare solo all’alcol o alla carne.

Quest’ultima ha perfino dato il nome a una festività, il carnevale, che deriva dal latino «carne levàmen» ovvero più o meno «eliminare la carne».


Se si mangia poco o niente e si beve invece in modo mirato, allora si digiuna.

Esistono tante forme di digiuno, alcune durano più a lungo, altre meno.


A cosa serve digiunare? Quali sono i benefici dell’astinenza dal cibo per il nostro organismo?

 

Ecco alcune idee da cui partire...